Conto Termico 2.0

Solo l'installatore qualificato ti garantisce l'accesso alle agevolazioni fiscali

CONTO TERMICO 2.0

Sostituisci il tuo vecchio impianto, risparmierai fino al 65%!

CONTATTACI, TI SEGUIREMO PASSO PASSO

Cos’è il conto termico

 

Il Conto Termico incentiva interventi per l'incremento dell'efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili. I beneficiari sono le imprese, i privati e le pubbliche amministrazioni.
Grazie al Conto Termico è possibile riqualificare le proprie abitazioni (o uffici, locali etc) per migliorarne le prestazioni energetiche, riducendo i costi dei consumi e recuperando in tempi brevi parte della spesa sostenuta. Il limite massimo per l'erogazione degli incentivi in un'unica rata è di 5.000 euro e i tempi di pagamento sono all'incirca di 2 mesi.

 

Chi ne usufruisce

 

Le Pubbliche Amministrazioni, (anche ex Istituti Autonomi Case Popolari, le cooperative di abitanti iscritte all'Albo nazionale delle società cooperative edilizie di abitazione e dei loro consorzi costituiti presso il MiSE, nonché le società a patrimonio pubblico e le società cooperative sociali iscritte nei rispettivi albi regionali)

I privati: la richiesta può essere fatta a nome di un cittadino (persona fisica), un titolare di partita IVA o un titolare di reddito agrario.

Accedono al conto termico anche:

  • Alberghi
  • Ristoranti
  • SPA e centri benessere
  • Negozi
  • Centri commerciali
  • Piccola media impresa (es.: lavanderie industriali, caseifici, macelli, pastifici, ecc.)
  • Piscine, palestre e centri sportivi in genere
  • RSA (residenze per anziani)
  • Condomini ed edifici che abbiano gli impianti centralizzati

 

Quali lavori usufruiscono del Conto Termico?

 

 

NUOVI IMPIANTI SOSTITUZIONI *NOTE
Solare termico

SI

SI

Pompa di calore

SI

Non possono sostituire: Condizionatori solo freddo e biomasse
Impianti ibridi (pompe di calore/caldaia a condensazione)

SI

Scaldabagni in pompa di calore

SI

Possono sostituire solo scaldabagni elettrici
Caldaie, stufe e camini a biomasse

SI

Possono sostituire solo prodotti a biomassa e/o caldaie a gasolio

Quando fare richiesta per il Conto Termico 2.0 (privati)?

 

La richiesta per il Conto Termico va trasmessa al GSE per essere valutata e può avvenire con due modalità:

  1. Accesso Diretto: questa è l'unica possibilità per i privati cittadini, la richiesta deve essere presentata entro 60 giorni dalla fine dei lavori, tramite il Portaltermico GSE.
  2. Domanda a Preventivo tramite Prenotazione: esclusivamente le Pubbliche Amministrazioni, o le ESCO per loro conto, possono prenotare l'incentivo prima di realizzare i lavori, per ricevere un acconto all'avvio degli stessi e alla loro conclusione riceveranno il saldo.

Per l'installazione di piccoli impianti termici, caldaie a condensazione, stufa a pellet, con una potenza fino a 35 kW e per impianti solari con superficie fino a 50 m2 è previsto un iter più semplice.
Il GSE ha creato un catalogo prodotti, dove puoi trovare gli apparecchi domestici pre-qualificati per la produzione di energia termica.

 

Ottenere gli incentivi in 7 passi

Possiamo aiutarti ad ottenere gli incentivi del Conto Termico, in modo semplice e veloce.

1. I dati: il nostro esperto ti invia i moduli prestampati da compilare e firmare.

2.documenti: fatture e bonifici effettuati per l’acquisto e installazione del tuo impianto.

3. Le foto: occorrono le foto del prima e del dopo intervento (in formato .jpg o .pdf).

4. Certificazione di corretta posa dell’impiantista (che deve essere certificato FER e F-GAS!!).

5. Il nostro tecnico invia la richiesta al GSE (entro 60 giorni dal collaudo dell’impianto).

6. Accettazione pratica del GSE (entro 30 giorni dalla richiesta).

7. Bonifico bancario sul tuo conto corrente (entro 60 giorni dall’accettazione della richiesta).

Come e quando arrivano gli incentivi del Conto Termico?

  • Bonifico bancario del GSE sul tuo conto corrente
  • Per importi erogati fino a 5.000 Euro
    a 60 giorni dall'accettazione della richiesta in unica soluzione
  • Per importi erogati sopra a 5.000 Euro
    in due rate:
    la prima a 60 giorni dall'accettazione della richiesta e la seconda dopo un anno.

 

Desideri approfondire i vantaggi del Conto Termico?

 

Vuoi verificare se puoi accedere al Conto Termico? Rivolgiti presso i nostri punti vendita o scrivici al contotermico2.0@fidra.it

Possiamo supportarti anche nella scelta di installatori qualificati. Fidra ha certificato F.E.R. più di 200 installatori che sono oggi abilitati a installare impianti F.E.R. che rientrano nei piani di incentivazione Statale.

Scrivici a contotermico2.0@fidra.it, Ti forniremo tutte le informazioni e il nominativo di uno degli installatori certificati più vicino a Te.

Link utili

Assoclima - Associazione dei costruttori di Sistemi di Climatizzazione

GSE - Il GSE è capogruppo di Acquirente Unico (AU), Gestore dei Mercati Energetici (GME) e Ricerca sul Sistema Energetico (RSE), società che operano nell’ambito energetico con finalità pubblicistiche.

Ministero dello sviluppo economico


Vuoi sapere se puoi accedere al Conto termico? CONTATTACI!

Contattaci

Ai sensi dell’art.13 D.Lgs. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito Codice) Fabbricazioni Idrauliche srl informa che i dati sono raccolti per le sole finalità strettamente inerenti l'adempimento delle attività e comunicazioni relative al solo progetto trattato in questa sezione.
I dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche.
Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario per la finalità suindicata. L’interessato potrà scrivere Fabbricazioni Idrauliche, per conoscere i dati e farli integrare, modificare o cancellare per violazione di legge, od opporsi al loro trattamento (o per esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 7 del Codice).
Titolare del trattamento è Fabbricazioni Idrauliche.

Sì, ho letto e accetto l’informativa sopra riportata.