Indoor Air Quality

Sistemi e prodotti Indoor Air Quality


La qualità dell'aria in un ambiente circoscritto - IAQ è un tema di stretta attualità.
Le abitudini della vita moderna portano le persone a trascorrere larga parte del loro tempo in spazi confinati come ad esempio la propria abitazione, i luoghi di lavoro, le strutture ricettive, gli esercizi commerciali o i centi sportivi.
Questi ambienti se non opportunamente areati e sanificati possono portare all’insorgenza di patologie respiratorie anche gravi.
Per questo motivo l’installazione, l’efficienza e la manutenzione di impianti HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria) oltre a essere necessarie per la salubrità dell’ambiente di lavoro e degli astanti, sono obbligatori secondo la legge italiana (Decreto Legge 81/2008 e aggiornato nel 2013)

Pulizia

Consiste nella rimozione di polvere, sporcizia dalle superfici con detergenti e mezzi meccanici.

Igenizzazione

Rimozione o riduzione degli agenti patogeni su oggetti e superfici tramite l’impiego di sostanze igienizzanti (es. ipoclorito di sodio o candeggina*)

Disinfezione

Operazione che con l’utilizzo di sostanze disinfettanti riduce la presenza di agenti patogeni, distruggendone o inattivandone in una quota rilevante ma non assoluta.

Sanificazione

È l’intervento globalmente necessario per rendere sano un ambiente, che comprende le fasi di pulizia, igienizzazione e/o disinfezione, e di miglioramento delle condizioni ambientali (microclima: temperatura, l’umidità e ventilazione).

*Queste sostanze non sono considerate disinfettanti in quanto non autorizzati dal Ministero della Salute come presidi medico chirurgici.

Hai bisogno di maggiori informazioni per i sistemi di purificazione e sanificazione dell’aria per gli ambienti indoor?


Che aria “tira” da te?

L’importanza della ventilazione meccanica controllata negli ambienti di lavoro.


Vantaggi

Assenza di correnti d’aria, salti termici, costante controllo dell’umidità interna, riduzione sostanze nocive contenute in arredi e vernici.

Corretto ricambio d’aria, minore presenza di polveri (acari) e pollini, assenza di proliferazione di funghi e muschi.

Abbattimento dei consumi energetici, migliore classificazione energetica dell'edificio

L’importanza della ventilazione meccanica controllata negli ambienti di lavoro.

La maggior parte degli inquinanti presenti nell’aria negli ambienti chiusi sono generati internamente a causa di ambienti scarsamente o non correttamente aerati. A questo va aggiunto anche i fattori dipendenti dalle attività svolte al loro interno come il fumo, la cottura del cibo, le pitture, vernici, arredi, tappeti, macchinari, o più semplicemente la presenza di persone.
Sebbene il riscaldamento ed il raffreddamento siano adeguatamente garantiti dai sistemi di condizionamento, è comunque indispensabile, garantire l’opportuna areazione degli ambienti per garantirne la salubrità degli ambienti ed evitare problemi dell'apparato respiratorio.


I rischi di una scarsa qualità dell'aria

Serramenti perfettamente stagni e muri molto isolati hanno permesso di eliminare gli sprechi di energia dovuti alle dispersioni termiche, annullando però la ventilazione naturale causata dagli “spifferi”, con conseguenti effetti negativi sulla qualità dell'aria (IAQ) all'interno degli ambienti.
Sistemi di filtrazione antibatterico come Air'Suite di Irsap, oppure Zehnder Comfosystems assicurano il ricambio costante di aria garantendo le necessarie condizioni igieniche bloccando la polvere, eliminando le sostanze inquinanti e polline oppure bloccando l'accesso agli insetti.


I rischi di una scarsa qualità dell'aria

Gli impianti VMC (ventilazione meccanica controllata) con recupero di calore recupera l’energia contenuta nell’aria estratta e la cede all’aria immessa. In questo modo, si riducono sensibilmente i consumi energetici dell’edificio, ripulendo allo stesso tempo l’aria degli ambienti della casa dagli agenti inquinanti e dall’accesso di umidità.



Sistemi di ventilazione Meccanica Controllata

Aria nuova al lavoro!

Sistemi di sanificazione indoor per stanze, laboratori e stabilimenti


Vantaggi

Efficace contro virus, batteri, funghi e spore ed è indicato per disinfettare qualsiasi superficie, oggetto ed attrezzatura presente all’interno dell’ambiente da trattare

Distrugge batteri, virus e prioni senza danneggiare gli strumenti e attrezzature presenti nell’ambiente.


L'aria degli ambienti confinati rappresenta uno dei veicoli più comuni per la diffusione della flora batterica aerogena. La sanificazione degli ambienti così come per gli impianti di condizionamento e riscaldamento canalizzati mira alla eliminazione di batteri, virus e funghi per garantire un ambiente sano e pulito.
Oggi il mercato offre diverse soluzioni e tecnologie per risolvere questo problema, noi di Fidra, dopo averle esaminate e valutate con minuzia abbiamo deciso di puntare sulla Frammentazione Molecolare e i sistemi a tecnologia NTP (Tecnologia Plasma Freddo).


Frammentazione molecolare

Quando dobbiamo sanificare locali e ambienti chiusi come uffici, stanze, reception, negozi, aree comuni, bungalow, case mobili ecc. in assenza di persone, possiamo utilizzare i dispositivi a frammentazione molecolare biocida ad ampio spettro d'azione (tamponato di cloro); operano saturando in pochi minuti l'ambiente, nebulizzando a secco il prodotto, riconosciuto come un presidio medico chirurgico, per una disinfezione accurata e completa.


NTP - Tecnologia Plasma Freddo

Negli ambienti con presenza di persone, dove dobbiamo mantenere la salubrità, possiamo utilizzare la tecnologia a plasma freddo che non impiega alcun prodotto chimico, ma sfrutta il principio di ossidazione avanzata consentendo di sanitizzazione e decontaminare l’aria e le superfici.
I macchinari da noi commercializzati sono in possesso del certificato di salubrità ambientale TUV, della certificazione Horizon 2020 rilascita dalla Commissione Europea e testati secondo il protocollo brevettato Bio-Safe®


Sistemi per la santificazione
sistemi per la santificazione


Pulizia e sanificazione impianti aeraulici


Vantaggi

Evita l’insorgere di malattie respiratorie allergiche

Le normative vigenti impongono la corretta gestione igienica degli impianti di trattamento aria

Impianti in cattive condizioni igieniche sono inefficienti dal punto di vista energetico e producono un costante spreco di denaro

Pulizia e sanificazione impianti aeraulici

Le aziende sono obbligate dalla legge in vigore ad occuparsi della bonifica e della sanificazioni degli impianti di condizionamento, dei canali d’aria e degli apparati terminali. L’inosservanza di questi obblighi rappresenta un reato di natura penale per il datore di lavoro
e un grave rischio sanitario per la salute dei lavoratori. Questa attività deve essere svolta da ditte o professionisti certificati.


Se interessato alla certificazione per la sanificazione e Igienizzazione degli impianti di ventilazione e condizionamento. Clicca Qui

L’intervento di pulizia ha l’obiettivo di rimuovere dagli impianti eventuali sostanze grasse agglomerate ai diversi depositi delle polveri sottili da inquinamento atmosferico che si depositano sui sistemi di filtrazione, distribuzione e riciclo di impianti di trattamento e condizionamento dell'aria (UTA/CTA, HVAC/R, canalizzazioni aerauliche, climatizzatori,
condizionatori e aerotermi).




Prenota il tuo appuntamento. Saremo felici rispondere a tutte le tue domande per Air Quality Indoor.


Ai sensi dell’art.13 D.Lgs. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito Codice) Fabbricazioni Idrauliche srl informa che i dati sono raccolti per le sole finalità strettamente inerenti l'adempimento delle attività e comunicazioni relative al solo progetto trattato in questa sezione.
I dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche.
Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario per la finalità suindicata. L’interessato potrà scrivere Fabbricazioni Idrauliche, per conoscere i dati e farli integrare, modificare o cancellare per violazione di legge, od opporsi al loro trattamento (o per esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 7 del Codice).
Titolare del trattamento è Fabbricazioni Idrauliche.

Sì, ho letto e accetto l’informativa sopra riportata.